A Natale gli chef diventano ancora più social e nelle pause della frenetica attività festiva, tra un pranzo natalizio e quello di Santo Stefano, trovando il tempo anche per un selfie o una battuta sul loro profilo web.

Sicuramente i selfie che hanno fatto più rumore nell’ovattata giornata natalizia sono stati quelli che hanno ritratto Luca Collami e Ivano Ricchebono impeganti in un “quattro mani” natalizio da “Cavo” in Vico Falamonica. Alessandro Cavo ha certamente fatto il botto aggiudicandosi due stellati in cucina. Il menù è stato “stellare” come non poteva essere. E dire che pochi giorni prima proprio Zena a toua aveva ripreso una  vecchia foto, pubblicata da Ricchebono sul suo profilo Facebook, che ritraeva i due stellati all’interno del mitico Baldin di Sestri Ponente in occasione di una collaborazione. Ma era uno scatto di cinque anni fa. Adesso i due sono tornati a riunirsi sotto l’egida di un Cavo raggiante per il colpo di Natale 2017. E non è finita lì.
Nesun selfie al lavoro per Simone Vesuviano, chef dell’Acciughetta. Come già detto, nel locale che ha appena celebrato le mille recensioni Tripadvisor, hanno deciso di fare festa a Natale e Santo Stefano.
Una decisione annunciata da Giorgia Losi con un post su Facebook. Ci vogliono anche momenti di vita privata e di gioie da vivere in famiglia quando si fa un lavoro duro come quella della ristorazione, ha scritto. L’unico social post che circola in queste ore ritrae un Simone Vesuviano addormentato.
Federico Basso, chef del Santamonica, oggi invece era ai fornelli nel locale di Lungomare Lombardo. Ma ieri ha postato uno scatto molto toccante. Di fianco all’albero in tenero atteggiamento con la bella e giovane moglie Viktoriya Korshunova in lieta attesa. I complimenti della refazione di Zena a toua alla splendida coppia.
Andrea Sala, impareggiabile conduttore del ristorante La Botte di piazza Modena a Sampierdarena, ha scattato su Facebook la sua cartolina d’auguri natalizi insieme ai figli. Anche loro fanno sqaudra insieme ad Andrea Sala e alla mamma Cristina Maini , che si occupa della cucina. Uno scatto realizzato pochi minuti prima che iniziasse il servizio e che è piaciuto molto per la spontaneità.

 

 

Paolo Romeo
Paolo Romeo, chef di Shalai siciliano contemporaneo, ha salutato i suoi followers con un’intervista che è poi stata inserita nella sua pagina Facebook “chef Paolo Romeo. Ha salutato e ringraziato per l’affetto che i suoi ammiratori non gli fanno mai mancare. Ma ha anche ricordato il duro lavoro di chi opera in cucina, spesso lontani dalle famiglie come nel suo caso che è di Messina. Ma ha anche ricordato che è stato , per lui, un anno favorevole e di successi  a partire dalla vittoria nel campionato italiano di cous cous svoltosi a settembre a San Vito Lo Capo.

 

 

 

 




 Da Cicchetti, storico locale del Levante genovese, fanno sul serio . Oltre a proporre uan cucina sempre raffinata e attenta ai gusti, badano anche al look. Ed ecco allora la cartolina natalizia sotto forma di foto allo staff con una Serena pimpante in abitino da Babbo Natale. Bravi e belli.

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.