Un modo un po’diverso di cucinare e di mangiare pesce, magari in maniera anche un po’ più accattivante. Provate queste polpette di pesce secondo un’antica ricetta genovese. Potrete usare le tipologie di pesce che vi suggeriamo ma anche altre, magari suggerite dalla stagionalità.

 

polpette di pesce
INGREDIENTI
Per il pesce o rana pescatrice (boldrò) oppure degli sgombri o anche 
un nasello
tre cucchiai di salsa di pomodoro
50 grammi  di burro
3 tuorli d’uovo
3 albumi
mezza cipolla
mollica di pane
prezzemolo
pane grattugiato

 




nasello
LA PREPARAZIONE
Soffriggete nel butto un trito fine di prezzemolo e cipolla. Poco dopo unite la salsa di pomodoro. Aggiungete al soffritto la rana pescatrice o lo sgombero tagliato a pezzi. Una volta portato a cottura, scolate il composto e passatelo al setaccio.
Rimettete la polpa nella casseruola, unite il nasello aggiungendo poca acqua. Ultimata la cottura , amalgamare il tutto con la mollica di pane inzuppata nell’acqua e le uova.
Formate delle palline che passerete nell’albume e nel pane grattugiato e quindi ponetele a cuocere nel sugo precedentemente preparato.

 

 

 

 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.