11150397_1613399832226335_6183372654878100622_n
La birra ha solide tradizioni a Genova ed in Liguria.  Non pare strano, quindi, che da queste parti  si possa nascere birrai per passione.
E’ questo il caso di Massimo Versaci e Fausto Marenco, amici e colleghi dell’ex Centrale del latte di Genova.  Hanno iniziato a produrre birra “in casa” per poi approdare, sull’onda di consensi sempre crescenti, a Maltus Faber.

 

maltus faber-130
Di progresso in miglioramento… Certificati dal mercato e dai degustatori professionali nel corso dei vari appuntamenti nazionali dedicati al settore. In questo modo  Maltus Faber si è collocata ai vertici,  tra migliori birre artigianali.

 

20141027_132633
Ma a Versaci (Maltus) e Marenco (Faber) le cose semplici non piacciono…Allora, per produrre convenientemente la loro birra, non bastava un birrificio canonico, un impianto produttivo “standard”, di quelli reperibili in commercio. Proprio no:  volevano, e hanno realizzato, il loro impianto.

 

P1420106
Lavorando di competenza e fantasia, hanno disegnato e progettato un layout esclusivo che poi hanno realizzato in sinergia con un artigiano del settore specializzato nella lavorazione dell’acciaio inox alimentare.
La particolare esperienza messa in campo ha permesso ai due birrai di presentarsi sul mercato con una varietà di ricette e prodotti testati ed affinati.

 

maltus faber-113
Neppure casuale la scelta della sede: Maltus Faber è in via Fegino, a Genova. Si tratta di un indirizzo storico in quanto dall’inizio del ‘900 ospitava nel suo complesso la Fabbrica di Birra Cervisia, poi acquisita dal gruppo Dreher e infine dismessa dal gruppo Heineken.
Il 5 giugno del 2008 è una data storica, quella in cui viene prodotta la prima birra Maltus Faber: la …in Primis.

 

maltus faber-138
Brillano gli occhi ai nostri quando parlano della loro creatura:  “Maltus Faber e’ un microbirrificio, dedicato alla produzione di birra artigianale di qualità, non pastorizzata nè filtrata e quindi ancora “viva” e fresca sia al momento dell’imbottigliamento che a quello del consumo – spiegano convinti per poi proseguire – Le caratteristiche delle nostre birre, tutte ad alta fermentazione, e la rifermentazione in bottiglia permettono un’ evoluzione ed un’affinamento del gusto nonchè un periodo di conservazione non inferiore all’anno.”

 

imperial-1
Una birra artigianale non pastorizzata né filtrata, ottenuta con un processo produttivo naturale che, partendo dalle materie prime (malti, luppoli e lievito) elaborate in una ricetta, permette di ottenere un prodotto di alta qualità.
Non ci sono segreti ma tanta passione e cura del prodotto che, ancora, ci illustrano così “Tutte le nostre birre sono rifermentate in bottiglia: prima dell’imbottigliamento viene aggiunta una piccola quantita’ di zuccheri, che vengono poi fermentati nella bottiglia dai lieviti rimasti in sospensione. L’anidride carbonica prodotta da questa rifermentazione conferisce una carbonazione (“frizzantezza”) in modo del tutto naturale.

 

_MG_9882
Particolare degno di nota è che all’interno del birrificio Maltus Faber è allestita una mostra permanente di materiale storico con bottiglie, tappi, bicchieri, foto, libri e pubblicità risalenti all’epoca in cui il sito stesso era il simbolo della birra a Genova.

 

MALTUS FABER classic 200X65
MALTUS FABER LO TROVATE
Via Fegino 3 U – 16161 Genova
www.maltusfaber.com – info@maltusfaber.com
 010-7491440 – 3401230069

One thought on “Maltus Faber: la birra di Fegino che piace a tutti

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.