Mi chiCuculli,Fernanda Demuru,Valeriana e fiocchi di latteamo Fernanda sono sposata, casalinga e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata  su un’importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo e per un’importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina .. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più’: e’ giunta l’ora di andare in cucina IL LECCAPENTOLE DI FERNANDA.

 

 




 

 

 

Quella del tortino di acciughe è una preparazione classica che trova spazio in differenti cucine italiane. Quella ligure-genovese ha le sue caratteristiche precise che trovano larga parte  nella ricetta della nostra food blogger Fernanda Demuru.

 

 

Tortino di acciughe che, a Genova ed in Liguria, viene riconosciuto maggiormente nella sua declinazione dialettale dove l’alice viene chiamata “ancioa”. Questo, nulla toglie alla bontà del piatto che Fernanda ci insegna a preparare. De resto, per lei, le acciughe hanno pochi segreti visto che ci ha già presentato differenti tipi di ricette a base di questo gustoso pesce.

 

 

L’acciuga, tuttavia, è un pesce molto versatile che ben si presta a tanti tipi di ricette: frittura, elaborazioni e lo apprezziamo anche nella sua versione ripiena .




Allora, seguiamo la food blogger genovese in questa preparazione che è gradevole, non particolarmente impegnativa, ma che richiede attenzione nella realizzazione e, soprattutto, necessita di   “ancioe” freschissime e di prima qualità.

 

FERNANDA LO PREPARA COSI’

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.