cucina medievale genovese

Mauro Salucci è nato a Genova. Laureato in Filosofia, sposato e padre di due figli. Apprezzato  cultore di storia,  collabora con diverse riviste e periodici . Inoltre è anche apprezzato conferenziere. Ha partecipato a diverse trasmissioni televisive di carattere storico. Annovera la pubblicazione di  “Taccuino su Genova” (2016) e“Madre di Dio”(2017) . Ultimo è arrivato  “Forti pulsioni” (2018) dedicato a Niccolò Paganini.  SALUCCI  SUL WEB

 

 

 




 

Lui è un semplice appassionato di cucina. Inoltre, fa il cacciatore ed ama farsi delle mangiate di fagiano in santa pace. Alla fine si fuma anche un sigaro, perchè in casa non si può. Di conseguenza, per fare questo, ha affittato un “pied-à-terre” dove si rifugia per coltivare queste passioni. Comunque, un giorno compie l’errore di dare in uso ad un amico il luogo di consumazione dei suoi riti segreti. Ovviamente, arriva la polizia che irrompe nella “garconnière”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’amico scappa dalla finestra e, ovviamente,  resta la signora in casa con la forza pubblica. Naturalmente,  da quel giorno, in forza dell’equivoco, l’amante dei fagiani viene guardato in modo diverso da tutti. Dunque, è la “voxe de popolo” che fa di lui un donnaiolo,indubbiamente padrone di un locale nel quale le donne del vicinato vorrebbero entrare ed essere, di conseguenza, sedotte.
Infine  il poveraccio non gradisce questa nomea. In sostanza, salvare l’amico e sopportare o denunciarlo? Inoltre, questa frizzante commedia goviana vide una giovanissima Lina Volonghi, naturalmente portata  alla recitazione.INsomma: curiosi i prezzi della locandina del bar del casinò di Sanremo. In pratica: gelati lire 8.50. Caffè lire 6. Whisky & Soda 14 lirette.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.