cucina medievale genovese

Mauro Salucci è nato a Genova. Laureato in Filosofia, sposato e padre di due figli. Apprezzato  cultore di storia,  collabora con diverse riviste e periodici . Inoltre è anche apprezzato conferenziere. Ha partecipato a diverse trasmissioni televisive di carattere storico. Annovera la pubblicazione di  “Taccuino su Genova” (2016) e“Madre di Dio”(2017) . Ultimo è arrivato  “Forti pulsioni” (2018) dedicato a Niccolò Paganini.  SALUCCI  SUL WEB

 

 

 

 




Pippo (il primo da sinistra vicino al suo mulo) in una foto del 1938 è uno dei personaggi dell’ “Osteria da Pippo” di Pedevilla di Fontanegli (GE). Un locale straordinario, ancora presente. Sembra che  i sapori ed i profumi della cucina dell’entroterra immediato della città si siano  fermati al 1870, anno di creazione del locale.
Qui veniva in gita fuori porta Gilberto Govi, a mangiare cima fritta e fave e salame, dopo essersi dilettato nell’attiguo campo da bocce, una sua passione. Qui facevano tarda sera, quando erano di scena in Via Bacigalupo a Genova, le compagnie teatrali di Gastone Moschin, Rosanna Schiaffino ed il gruppetto di Umberto Bindi, che tiravano fino al mattino. Per metterli a loro agio, il titolare consentiva loro di lasciare la chiave nella cassetta postale – ancora presente – con l’effige del Re.

 





 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.