Una tradizione genovese vuole le trippe accomodate come piatto del cenone di Capodanno 

Partite dalla storica tripperia di Vico della Casana e iniziate, da lì, il viaggio in una delle più antiche tradizioni culinarie genovesi: le trippe accomodate.

TRIPPA ACCOMODATA

Ingredienti (per 4 persone)

½ chilo di trippe varie già pulite
1 gamba di sedano
1 cipolla media
1 carota
4 patate ( o 4 etti di fagiolane)
1 bicchiere di vino bianco secco
polpa di pomodoro e pomodori freschi
pinoli
sale fino
pepe bianco
brodo di carne
olio extravergine di oliva

(Esiste una versione che prevede le fagiolane al posto delle patate)

PAPATE E TRIPPA

Le trippe si preparano così…

A questo punto fate soffriggere in olio EVO il trito, molto fine, di sedano, cipolla e carota
Intanto avrete tagliato le patate, opportunamente pelate, a pezzi medio grandi. Lasciate che il soffritto sia perfettamente indorato e getatte le trippe. Mantenete a fiamma vivace per circa un qaurto d’ora o fino a quando non si saranno asciugate perchè evono perdere tutta la loro acqua.
A quel punto versate il bicchiere di vino bianco.
Ad evaporazione del vino completa, aggiungete la polpa di pomodoro e il brodo, quindi aggiungete anche le patate ( o le fagiolane) . Fate cuocere per circa un’ora a fuoco molto lento
Aggiustate di sale a cottura ultimata e , se volete, aggiungete un pizzico di pepe.

TRIPPERIA