Si tratta di un antico piatto genovese confezionato con ciò che rimaneva dell’arrosto e dell’umido. E’ un piatto storico perché proprio la storia vuole che sia stato servito durante ad un gruppo di ufficiali austriaci prigionieri in occasione dell’assedio del 1800.




Ingredienti delle tomaxelle

 

tomaxelle

Otto fettine di vitello molto sottili

Magro di vitello 100 gr.

Punta di petto 100gr.

Mollica di pane

Funghi secchi 25 gr.

Un cucchiaio di pinoli

Tre cucchiai di formaggio parmigiano

Tre cucchiai di brodo

Maggiorana, prezzemolo

Uno spicchio d’aglio

Due uova

Sugo di carne

Pepe, chiodi di garofano, noce moscata, sale

tomaxelle 2

 

La preparazione delle tomaxelle

Lessate a metà la punta di petto e tritatela con il magro di vitello, i funghi secchi già rinvenuti, i pinoli, la maggiorana, il prezzemolo, l’aglio  e la mollica di pane inzuppata nel brodo.




Amalgamate bene e unite le spezie, il formaggio parmigiano, le uova battute. Salate e rimescolate. Mettere un po’ di composto in ognuna delle fettine di vitello  e arrotolate fissando con del filo. Mettere i rotolini a cuocere lentamente con abbondante sugo.

tomaxelle 3