Il Tiramisu’ fa parte della cultura italiana. Mette d’accordo un po’ tutte le cucine anche perché da quelle dei ristoranti stellati, spesso viene catapultato come un asteoride del gusto sulle tavole delle famiglie del nostro paese.

Tiramisu’ amato nel mondo

Canzoni, romanzi, film parlano e scrivono di Tiramisù. Ma intorno a questo dolce si litiga e non solo in modo metaforico: si litiga davvero e si continua a litigare.

Quando, dove, come e chi? Dietro ogni interrogativo una primogenitura…C’era bisogno di fare chiarezza, di andare alla fonte per raccontare la vera storia del Tiramisu’.

Lo hanno fatto i food writer Clara e Gigi Padovani,che ne hanno ricostruito la storia e ora la raccontano in un libro che spazia dal Friuli-Venezia Giulia al Maryland passando per Treviso, Lodi, Venezia, Roma.

Per la prima volta vengono codificate le autentiche quattro ricette originali: di Mario Cosolo (Al Vetturino di Pieris, svelata in esclusiva dopo circa 70 anni); Norma Pielli (Albergo Roma di Tolmezzo);  Speranza Bon (Al Camin di Treviso); di Loli Linguanotto e Alba Campeol (Alle Beccherie di Treviso).

In occasione della prima tappa della Tiramisutour gli autori sono approdati al ristorante “Il Marin” di Eataly . E qui hanno incontrato il giovane ma già molto bravo Marco Visciola, chef proprio della struttura che si trova al Porto Antico di Genova. E qui, nel corso di un applaudito showcooking, Marco Visciola ha realizzato il suo “Tiramaisù”

Un  libro ultimativo  presentato sotto l’occhio attento di Egle Pagano, giornalista del Secolo XIX ma grande esperta di gastronomia.




Ma anche Tiramisù in rete visto. Infatti  il libro ha anche un suo sito come tutti i Vip che si rispettano

http://mytiramisu.it/libro