IMG_7652

Trucchi, astuzie e rimedi
per ogni tipo (o quasi) di emergenza domestica

Macchie sul divano, vetri sempre appannati, impronte di bicchieri sul tavolo del soggiorno…. A volte verrebbe voglia di chiudere la porta di casa e scappare su un’isola deserta. Capita a tutti, ma niente paura: spesso il rimedio è più semplice di quanto sembri.
Vediamo insieme qualche consiglio della nonna, un concentrato di saggezza in pillole che ci semplifica la vita.

di Silvia Stefani

IMG_7651

C come…..

Calcare

calcare

– passate un panno spugna imbevuto di succo di limone su vasca e lavandino, e dite addio al calcare
– se i fori della doccia sono ostruiti dal calcare, smontate la testina, strofinatela con uno spazzolino duro e poi, eventualmente, liberate i fori aiutandovi con un ago

Camicia

camicia

– per togliere lo sporco da collo e polsini strofinateli con uno spicchio di limone e metteteli a bagno in acqua fredda per un’ora
– oppure insaponateli e lasciate agire per mezz’ora, prima di procedere al bucato in lavatrice.

Camoscio

camoscio

– per togliere le macchie dalla giacca di camoscio, strofinatele delicatamente con carta vetrata sottilissima. Coprite con borotalco e, dopo pochi minuti, spazzolate
– per le borse usate un batuffolo di cotone imbevuto di etere; una volta asciutte passatele con carta vetrata sottilissima e spazzolatele con l’apposita spazzolina di gomma

Canarino

canarino

– non tenete la gabbietta in cucina perché questi uccellini sono molto sensibili anche alle minime esalazioni di gas