A metà, tra la pianta commestibile e quella curativa, la Scorzonera ha perso un po’ di appeal per quanto riguarda il suo utilizzo nella cucina odierna: la la scorzonera in umido è un piatto davvero saporito e dietetico.
Sugli stessi banchi del mercato, non sempre è facile procurarsela mentre un tempo era quasi chiamata alle grida. Tuttavia resta ben radicata nella tradizione gastronomica genovese con almeno tre declinazioni: quella in umido, alla salsa e fritta.

(CONOSCIAMOLA MEGLIO)

scorzonera 2

Ingredienti

Due mazzi di scorzonera
Due tuorli d’uovo
Burro




Un cucchiaio di farina
Mezzo Limone
Prezzemolo
Una cipolla
Due cucchiai di brodo
Sale

scorzonera

La preparazione

Pulite e tagliate a pezzi lunghi . Tagliate cipolla e prezzemolo e fateli soffriggere nel burro. A quel punto unite la scorzonera e fate cuocere per circa un quarto d’ora. Unite la farina e, poco dopo, aggiungete i tuorli d’uovo battuti con il sugo di mezzo limone e due cucchiai di brodo. Mescolate a fondo e servite .


scorzonera