butta la pasta

 

GENOVA: GASTRONOMIA IN TOUR

 

pasta al pesto

 

Un tour enogastronomico all’ombra della Lanterna. Lo propone il sito di enogastronomia buttalapasta.it

http://www.buttalapasta.it/articolo/tour-enogastronomico-tra-i-caruggi-di-genova/50637/

 

 

 LE DIECI MIGLIORI TRATTORIE DI GENOVA

DISSAPORE

Dieci trattorie genovesi che non temono confronti nella speciale classifica del sito di cucina che non teme confronti

http://www.dissapore.com/grande-notizia/10-trattorie-di-genova-senza-rivali/

QUELLO CHE NON VORRESTE VEDERE AL RISTORANTE

DISSAPORE

Quello che non vorreste mai vi accadesse una volta varcata la soglia del ristorante, quando non potete più fare marcia indietro. E non accade solo in Liguria…

http://www.dissapore.com/grande-notizia/non-solo-liguriai-i-peggiori-vizi-dei-peggiori-ristoranti/

SETTE REGOLE PER GIUDICARE UN PIATTO

REPUBBLICA DONNA

Anche se non siamo enogastronomi di professione, possiamo assegnare le nostre personalissime stelle Michelin andando un po’ oltre il classico “Mi piace”. Per farlo, tuttavia, dobbiamo seguire alcune semplici ma rigorose regole: almeno sette…

http://d.repubblica.it/cucina/2014/04/02/news/mangiare_bene_ristorante_7_regole_cucina_schira-2081598/

STREET FOOD ALLA GENOVESE

http://www.youtube.com/watch?v=uNe7POv_fq4 

DISSAPORE TOP TEN TRATTORIE GENOVA

Secondo Dissapore sono queste le 10 trattorie top a Genova

http://www.dissapore.com/grande-notizia/10-trattorie-di-genova-senza-rivali/

IL CAPPUCCINO A REGOLA D’ARTE

http://www.youtube.com/watch?v=OR2xCEWVr_c

VANTAGGI E SVANTAGGI DELL’INDUZIONE

http://www.youtube.com/watch?v=x4odxtg95Rg

 

 

IL PESTO CON IL FRULLINO, MA DA CHEF

Ettore Bocchia è uno chef tra i più rinomati in campo italiano. Per il sito i Fiori del Male propone le sue ricette. Tra queste anche quella del pesto genovese. Fatto al frullino, ma da chef…

i giroi del male

 

http://www.ifioridelmale.it/autori/ettore-bocchia

 

 

AGRODOLCE

LE 10 MIGLIORI PIZZERIE DI GENOVA

Un’inchiesta recentemente condotta dal Gambero Rosso, a livello nazionale, ha evidenziato cone tra le 45 elencate non ce ne sia una ligure. Insomma pare proprio che nella nostra regione non esista una sola pizzeria dove si possa mangiare “la vera pizza napoletana”. Lo stesso sito Agrodolce ha preparato una top ten delle pizzerie genovesi ma avverte che è stato davvero difficile compilarla. Insomma, la vera napoletana non abita dalle nostre parti. L’enogastronomo Virgilio Pronzati ha una sua spiegazione “La pizza a Genova e dintorni ha due concorrenti temibilissimi: la focaccia di Recco e la farinata – e aggiunge- La pizza, dalle nostre parti , si adegua ai gusto fast food delle nuove generazioni variando in mille emodi la sua composizione e aggiungendo ogni sorta di condimento, mentre la focaccia di Recco e la farinata non hanno mai variato la loro ricetta”. Tuttavia vi lasciamo alla lettura della top ten delle pizzerie genovesi

pizza

http://www.agrodolce.it/2015/02/03/la-classifica-delle-migliori-pizzerie-genova/

 

 

GENOVA: 10 POSTI DA NON PERDERE

VANITI FAIR

Sulle orme dell’investigatore Bacci pagano e su quelle della fantasia dello scrittore noir genovese Bruno Morchio. La prestigiosa rivista Vanity Fair ha realizzato un servizio sulle cose notevoli di Genova.

http://www.vanityfair.it/viaggi-traveller/viaggi-italia/week-end/14/09/25/genova-a-spasso-con-investigatore-bacci-pagano-romanzo-un-conto-aperto-con-la-morte

MANGIO NON GENOVESE A GENOVA

 

AGRODOLCE

Ancora una volta il sito http://www.agrodolce.it/  punta i riflettori su Genova e lo fa con un bell’articlo di Daniela Travrso che è andata alla scoperta dei migliori locali etnici che ci sono a Genova. Una guida curiosa e ragionata

http://www.agrodolce.it/2015/01/26/mangiare-etnico-a-genova/

 

 

PRONZATI RACCONTA IL PESTO

 

Il pesto, nobile salsa genovese, raccontato in tutte le sue sfaccettature da chi lo conosce molte bene. La sua storia ma anche la sua preparazione e le molte curiosità. A raccontarle è l’enogastronomo Virgilio Pronzati.

Virgilio Pronzati
Virgilio Pronzati

tigullio

http://www.tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php?idArticolo=611

IL PESTO DI GOVI

http://www.youtube.com/watch?v=kCniMKRd-z4

L’APERITIVO A GENOVA

GENOVA MORE THAN THIS

Genova tradizionalmente città dell’aperitivo. Vediamo di farci guidare alla ricerca del gusto dal sito del comune di Genova

http://www.visitgenoa.it/la-citt%C3%A0-degli-aperitivi

LE DIECI MIGLIORI FARINATE DI GENOVA

AGRODOLCELa farinata è una cosa seria, lo scrivono quelli di Dissapore, lo confermiamo senza dubbi. Ma dove si può mangiare un’ottima “faina” all’ombra della Lanterna. IL sito specializzato in “cibo come comanda” ha preparato una Top Ten: ve la proponiamo

Agrodolce

http://www.agrodolce.it/2014/04/15/la-classifica-delle-10-migliori-farinate-di-genova/

PANINI D’ITALIA

http://www.dissapore.com/grande-notizia/panini-migliori-italia/

GUIDA ALLE 10 MIGLIORI OSTERIE DELLA LIGURIA

Mangiare e spendere poco, o quantomeno quello che noi riteniamo essere il giusto: un principio cardine che regola quanti si appassionano al cibo.

In questo senso un valido aiuto arriva dalla guida alle Osterie d’Italia edita da Slow Food per l’edizione 2015. Giunta al suo venticinquesimo appuntamento, la guida segnala 1733 locali in tutta Italia. Dal punto di vista del prezzo, la soglia presa in esame è quella dei 35 euro.

slow food guida osterie

 

Gradevole, innovativa la simbologia utilizzata per accompagnare le recesioni. Si parte dalla chiocciola che simboleggia l’eccellenza per ambientre, cucina ed accoglienza. Attenzione anche alla porposta di formaggi simboleggiata proprio dal Formaggio mentre per il voto alla cantina la classica bottiglia. L’annaffiatoio sta a simboleggiare la prezenza di un orto mentre l’insalatiera premia chi pone attenzione ai menù vegetariani.

Per quanto riguarda la Liguria sono dieci le posizioni assegnate nell’intero arco regionale.

 

.1 Magiargè Bordighera Imperia
2. Da Casetta Borgio Verezzi Savona
3. Armanda Castelnuovo Magra La Spezia
4. Ostaia da U Santu Genova Genova
5. La Molinella Isolabona Imperia
6. Antica Osteria dei Mosto  Ne Genova
7. La Brinca Ne Genova
8. Da Fiorella Ortonovo La Spezia
9. U Giancu Rapallo Genova
10. Gli Amici Varese Ligure La Spezia

LE DIECI MIGLIORI FOCACCE DI GENOVA

AGRODOLCE

Le dieci migliori focacce di Genova. Una top ten difficile da stilare ma il sito Agrodolce non si è sottratto a questa piacevole  incombenza: vediamo come è andata.

 

http://www.agrodolce.it/2014/01/21/la-classifica-delle-10-focacce-migliori-genova/

LE REGOLE DA SEGUIRE A TAVOLA

Saper stare a tavola, quello che si deve sapere e quello che non si deve fare. Dissapore ha sintetizzato tutto in 34 regole che ci propone

AGRODOLCE

http://www.agrodolce.it/2013/12/17/34-regole-del-galateo/

RISTORANTI STELLATI :LA LIGURIA

Le stelle Michelin sono un segno distintivo ed ambito. La celebre pubblicazione non è mai stata generosa con la Liguria e con Genova in particolare. Andiamo a vedere quali sono le novità

DISSAPORE

 

http://www.dissapore.com/grande-notizia/guida-michelin-2015-ristoranti-stelle-e-novita/

 

 

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

 

Una metropolitana a New York trasporta 1 200 persone. Questo blog è stato visto circa 7.000 volte nel 2014. Se fosse una metropolitana di New York, ci vorrebbero circa 6 viaggi per trasportare altrettante persone.

 

DIECI POSTI GUSTOSI DI GENOVA DA NON PERDERE

 

PAPILLE CALNDESTINE

Dieci “gustosi”angoli di Genova da non perdere assolutamente. E’ la proposta del sito Papille clandestine che ha scoperto e riscoperto angoli del mangiare ( e bere ) bene all’ombra della Lanterna

 

a tavola

http://www.papilleclandestine.it/piaceri/appunti-di-viaggio/genova-tour-goloso-bar-negozi/ 

 

MANGIARE BENE E SPENDERE IL GIUSTO

Mangiare bene, con qualità, spendendo il giusto? E’ possibile anche a Genova dove, tuttavia, i  costi della ristorazione sono più alti che altrove. Il sito Dissapore (niente di sacro tranne il cibo) propone una top ten in questo senso e noi, a nostra volta, ve la riproponiamo almeno dal punto di vista indicativo.

 

DISSAPOREhttp://www.dissapore.com/mangiare-fuori/genova-low-cost-10-posti-dallinarrivabile-rapporto-prezzo-felicita/

LE 17 COSE CHE FANNO ARRABBIARE

               UN LIGURE A TAVOLA

 

AGRODOLCE

Secondo il sito Agrodolce sono ben 17 le cose che fanno arrabbiare un ligure a tavola. Scopriamo insieme che cosa sono e vediamo se fanno arrabbiare anche noi

http://www.agrodolce.it/2014/11/25/cose-che-i-liguri-non-sopportano-a-tavola/

SU AGRODOLCE STREET FOOD GENOVESE

Agrodolce, come cibo comanda, è un sito dove si parla di cibo ed è molto ben articolato. Spesso accade che i suoi redattori dedichino inchieste alla gastronomia ligure nelle sue varie declinazioni. In questo articolo si sono occupati di street food

 

 

AGRODOLCE

http://www.agrodolce.it/2013/12/13/breve-guida-cibo-di-strada-ligure/

 

UN PESTO DA CAMPIONESSA

Il campionato mondiale di pesto al mortaio ,organizzato mirabilmente ogni due anni a Genova dall’Associazione Palati fini e da Roberto Panizza, è sicuramente uno dei più importanti eventi gastronomici tra quelli che si svolgono  all’ombra della Lanterna. In 100, provenienti da tutto il mondo, a darsi battaglia a colpi di mortaio per trasformare la fogliolina verde , rigorosamente di Prà, in quel mistero agonistico che è il pesto genovese.
E lo scorso 29 marzo, a gareggiare nella splendida cornice della Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, c’era anche il sottoscritto con tanto di mortaio e pestello , rigorosamente centenari, portati da casa.

FOTO IPHONE ULTIMO 839
E posso tranquillamente dire di essere stato rispedito  a casa dalla campionessa del Mondo: Alfonsina Trucco, 86 anni da Tre Fontane di Montoggio.
Eh si, perchè io, la campionessa del Mondo, l’ho avuta come compagna di banco. Stesso tavolo , postazione a stretto contatto  di gomito. Io il numero 40, lei quello 39…
Sguardo profondo, mano sveltissima…Non è stato difficile individuare in lei la futura campionessa tanto da chiederle una foto ricordo ancora prima di iniziare la gara dicendole “Voglio la foto con la campionessa…”.

FOTO IPHONE ULTIMO 846

Azzardo che mi è costato un’occhiata tagliente di quelle che ti levano la pelle di dosso.

FOTO IPHONE ULTIMO 847

Una volta superato l’assalto di taccuini, telecamere e microfoni, Alfonsina ha iniziato a roteare il suo pestello di proporzioni ciclopiche ma proporzionali al grande ( e anche qui centenario) mortaio in rigoroso marmo ma dalla capienza quadrupla rispetto a quelli dei comuni mortali.

 

FOTO IPHONE ULTIMO 844

 

Vederla in azione mi ha fatto capire di che pesto…è fatta. Veloce, determinata nel muovere il pestellone…Nessuna ricetta ma solo ad occhio, salvo poi lamentarsi, alla fine , per aver avuto poco formaggio a disposizione. Nella sua personale alchimia ci stava qualche generosa manciata in più di grana…Ma comunque la vittoria, per Alfonsina, è arrivata.

FOTO IPHONE ULTIMO 850

Se ho assaggiato il suo pesto?…No, perchè non me ne hanno dato il tempo giurati e poi ammiratori…Hanno ripulito il mortaio della vittoria…Alla prossima.!