Da venerdì 18 maggio a domenica 20 maggio la delegazione genovese di Prà, “u paixe” come piace che la si chiami da queste parti, si colorerà, ovviamente,  dei colori del basilico e del pesto.
Sono già ventuno le edizioni dell’ormai storica manifestazione che celebra “l’oro verde”e il profumo di basilico 2018. Insomma, tanta   tradizione ma anche tanta economia alimentata tra serre e mare. In ogni caso,  in questa fortunata  appendice di territorio,   anche la Normale di Pisa ha riconosciuto  la culla del miglior basilico del mondo. Elemento fondamentale per dare vita al pesto genovese
Profummo de baxaicò” sarà una festa di gastronomia, musica e, naturalmente,  rievocazioni a tema. Ci sarà la gara del pesto al mortaio ma anche laboratori  di cucina. E’ previsto  un sensazionale spettacolo pirotecnico, naturalmente,  giocato sui colori del basilico.
Ci saranno, ovviamente,    numerosi, e gustosi, appuntamenti sempre legati al profumo di basilico. Infine, un’originalissima creazione coperta dal segreto più impenetrabile: sarà un panino appositamente creato e si chiamerà “Pra…nino”. Ovviamente al profumo di basilico 2018

 

 

 

 

 

Profumo di basilico 2018 – Il programma 

Venerdì 18 maggio, finalmente basilico…

Ore 14: Laboratorio Mani in pesto in collaborazione con lo chef Tina Cosenza del ristorante Teresa. Partecipano gli alunni della scuola Thouar.
Alle  17: Basilico Party, presentazione dell’aperitivo al profummo de baxaicò a cura dell’istituto alberghiero Nino Bergese. Piano bar a cura di Marco Efffe.
Ore 19: apertura stand gastronomici
Ore 21: Your Swing & The Nine Pennies, serata di musica e balli swing

Sabato 19 maggio
 10.30: Da La prova del cuoco Daniele Reponi, il maestro del panino inventa il Pra’nino.
Ore 12: Apertura stand gastronomici
Ore 15: Dimostrazione di pesto al mortaio per i bambini, in collaborazione con Gianni BruzzoneBaccicin du Caru.

La gara del pesto e naturalmente….

Ore 16: Gara di pesto al mortaio per adulti. Memorial Giacomo Profumo Pirolin (massimo 30 partecipanti, iscrizioni aperte tramite Facebook e presentandosi, dalle ore 15, in Piazza Sciesa)
Alle : Basilico Party, aperitivo al profummo de baxeicò a cura dell’istituto alberghiero Nino Bergese. Piano bar a cura di Marco Efffe.
Ore 19: Apertura stand gastronomiciA

Alle  21: Franca Lai e Matteo Merli, la band dei Belli: concerto musica folk genovese.
Ore 23.30: Fuochi d’artificio Pim Pum Pam Pesto sulla fascia di rispetto di Pra’.

Domenica 20 maggio
Ore 9: Stand di prodotti tipici artigianali e gastronomici
Ore 11: presso la Fascia di Rispetto (attracco nave bus), Aspettando il basilico…intrattenimento musicale a cura della Pra’ Junior Band.
Alle 11.30: Fascia di Rispetto (attracco nave bus): Terra e mà, il basilico, arrivato via mare, viene accompagnato dal corteo a tema per le vie di Pra’ sul green carpet con arrivo in piazza Sciesa accolto dai Campanari.
Ore 12: apertura stand gastronomici

Anche le bocce al basilico e infine…

Ore 15.30: Torneo di bocce Basilico Quadro in via Fusinato e nei Risseu. Iscrizioni aperte a tutti a partire dalle ore 15 in piazza Sciesa. Ai primi 3 classificati, un gustoso premio.
Ore 17.30: Premiazione vetrina più bella a tema. Memoria Giuseppe Sacco Pino.
Ore 18: Basilico Party, aperitivo al profummo de baxeicò a cura dell’istituto alberghiero Nino Bergese. Piano bar a cura di Marco Efffe.
Ore 21: Carlo Denei presenta la nuova canzone sul pesto.
Ore 21,30: Concerto di Simon Dietzsche.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.