pesto tiscali

Il pesto genovese, quello rigorosamente eseguito al mortaio, diventerà patrimonio dell’Unesco.

E’ questo l’intendimento dell’associazione culturale Palatifini che ha da tempo avviato la procedura per far ottenere alla salsa verde il riconoscimento di valore mondiale che le compete.

campionato mondiale del pesto

La domanda di riconoscimento è stata consegnata ufficialmente alla Commissione Nazionale Italiana Unesco per conto di regione Liguria,comune di Genova e camera di commercio.

FOTO IPHONE ULTIMO 839

A questo punto inizia un periodo di valutazione e selezione, di 180 giorni, che vedrà coinvolti anche il ministero dei beni culturali insieme a quello dell’agricoltura e degli esteri.

FOTO IPHONE ULTIMO 850
Alfonsina Trucco Campionessa del mondo di pesto al mortaio

Al centro della richiesta, fattore di grande interesse, sarà “ Il campionato mondiale di pesto al mortaio “ che,ogni due anni, si svolge all’ombra della Lanterna.

FOTO IPHONE ULTIMO 844

Proprio ad aprile del prossimo anno, ancora una volta,pestelli e mortai, si affronteranno a Palazzo Ducale per celebrare questa importante sfida che coinvolge partecipanti da tutto il mondo.