12398989_574605396026104_398954353_n
Veronica Gareffa e mamma Giusi

Il Natale incombe e quando c’è da preparare un dolce tanto tradizionale quanto di non facile realizzazione, anche la cronista chiede aiuto alla mamma. E ne è uscita una foto ricetta davvero gradevole. Un pezzo “scritto” a quattro mani, per un dolcissimo risultato

di Veronica Gareffa

Mancano pochi giorni a Natale e ancora non sapete quale dolce preparare ai vostri cari? Oggi vi proponiamo una ricetta semplice e casalinga del pandolce genovese basso, adatto per essere mangiato in famiglia oppure per essere regalato ad amici e parenti.
Nella nostra versione, ecco gli ingredienti che servono:

ingredienti

1/2 kg di farina;
16 g di lievito per dolci;
2 uova
150 g di zucchero;
150 g di burro;
Cannella in polvere;
Canditi, pinoli, mandorle e uvetta.

setaccio farina
Cominciamo con il setacciare la farina e il lievito, successivamente incorporate le uova e mescolate.

uova

Dopo di che aggiungete zucchero e burro e mescolate ancora.

12421434_574558589364118_57588206_n
Piccolo consiglio: se vi sembra opportuno, versateci del latte quanto basta per rendere l’impasto più morbido.
Aggiungete un pizzico di cannella, insieme alle mandorle, ai pinoli, all’uvetta e ai canditi.

Mescolare
Impastate il tutto, amalgamando gli ingredienti, per poi fargli prendere una forma rotonda e compatta.

12399477_574558592697451_883214305_n
Mettete a cuocere l’impasto nel forno a 180°, per circa 30 minuti.

12388108_574605352692775_1924812893_n

12404105_574605252692785_579480709_n
Il risultato che si otterrà sarà un ottimo pandolce genovese, fatto in casa, profumato e croccante.

12395435_574558626030781_134800027_n