Sebbene il riso,  per tradizione, non trovi grande utilizzo nella cucina genovese ed in quella ligure in generale. Tuttavia vi proponiamo questa ricetta, un po’ dimenticata. Si tratta  delle granatine di riso e pesce che, in fondo,  ha tutte le carte in regola per piacervi

Ingredienti per le granatine di riso al pesce

Riso 250 gr.
Due piccoli boldrò o sgombri
Funghi secchi 20 gr.
Tre pomodori
Tre uova
Due albumi
Due cucchiai di formaggio parmigiano
Un cucchiaio di farina
Burro
Prezzemolo, sedano, cipolla
Un carciofo
Noce moscata, pepe
Pane grattuggiato
olio e sale

riso

La preparazione

Iniziate con il preparare un sugo tritando la cipolla, il sedano, il prezzemolo e fate soffriggere in burro abbondante.  A questo punto unite il pesce che avrete pulito e privato delle lische, il carciofo tagliato a pezzetti, i funghi secchi già rinvenuti in acqua tiepida e tritati ed un cucchiaio di farina.




Adesso fate cuocere le vostre granatine di riso al pesce per 30 minuti, quindi unite a questo sugo i pomodori, il sale e le spezie. Intanto terminate la cottura  aggiungendo acqua bollente per evitare che il sugo si asciughi troppo.

 

Cuocete il riso  e mettetelo in una terrina. Unite il sugo, le uova battute ed il parmigiano mescolando a lungo.Con questo formate delle polpette collocando all’interno di ognuno una nocciola  del sugo di pesce.

Frittura di pesce perfetta. Lavori in corso

Dopo che avrete formato le vostre granatine di riso e pesce, immergetele  nell’albume sbattuto dopo averle spoverate di  pane grattugiato. Fatto questo, friggete e servite le vostre granatine di riso e pesce.