IMG_6894
Francesca Scorcucchi, da Savona e Los       Angeles non rinuncia a pesto e caffè.
Si parte da Savona e si arriva a Los Angeles: senza malinconia, se non fosse per quel pesto che manca <<Ma a quello si può sempre provvedere portandolo ogni volta che torni a casa – così Francesca Scorcucchi, giornalista di successo negli States dove declina il gossip di Hollywood – Ma quello che manca invece è la focaccia e li non si può proprio rimediare >> ci racconta mentre il giorno incontra il tramonto oltre l’Oceano:  potrebbe essere altrimenti se dietro casa hai il primo ciak  di vita vissuta che si chiama Sunset Boulevard.




Un passato nell’emittenza televisiva  ligure, con ruoli di primo piano nella savonese Teletril per poi approdare al tg di Telenord, prima di prendere, e siamo nel 2001, una di quelle decisioni che difficilmente incrociano poi la via del ritorno.
Negli Stati Uniti,a Los Angeles, Francesca fonda con un socio il suo Kikapress : una vetrina di lusso che, “since 2001”, aggiorna sullo sfavillante mondo dello star system.
IMG_7016
Ma non solo, perché la firma di Francesca Scorcucchi trova spazio in quotidiani, il Secolo XIX per la Liguria tra i tanti, e prestigiose riviste internazionali come Vanity Fair. Dove c’è un divo famoso, dove c’è America, la trovate  con i suoi contrappunti di colore.
<<Ormai mi sono adattata alla vita americana anche per quanto riguarda il cibo – racconta Francesca in veste d’intervistata – che offre mille soluzioni di cucina internazionale in una città cosmopolita come Los Angeles dove, di sicuro, non ti annoi mai>>.



Anteprima Inverno 728x90

Scartabella un po’ nell’archivio dei ricordi e salta fuori che anche le grandi attrici hanno un’anima culinaria. E dire che Francesca Scorcucchi ne ha intervistate e viste di dive <<Eva Longoria ha la nonna messicana e in più di un’occasione ha ricordato di come le abbia passato ricette tradizionali – annota per noi Francesca che poi piazza il colpo quando ricorda che – Selena Gomez non cucina, ma mi ha raccontato che ha un ricettario antico della nonna e che un giorno, forse, inizierà a cucinare>>.

IMG_7018(1)
Selena Gomez
E pare che anche Gwyneth Paltrow non sia esente da vocazioni gastronomiche per il momento un po’ nascoste, ma in fondo mai dire mai anche se <<Le vocazioni culinarie sembrano appartenere a star un pò più legate al passato, come Clint Eastwood, dalle quali è più facile tirare fuori qualche aneddoto legato alla vita privata>> ci dice Francesca rimarcando, non a caso, che il celebre “Ispettore Callaghan”  possiede un resort di lusso a Carmel, in California.
IMG_7017(1)
Gwyneth Paltrow
Hamburger ? <<Beh, la cucina americana è questo e io mi sono adattata anche se non rinuncio al caffè. Mi sento a metà tra la Liguria e Los Angeles che mi manca molto quando sono via>> confessa Francesca, che però vedrebbe l’America con altri occhi se le mancasse quel pesto che l’America non le può dare.