La beneficienza servita nel piatto, è questa l’ultima delle trovate di Monica “Fumetta” Capurro, titolare dell'”Antica osteria della Foce” che ha pensato, e pensato bene, di passare all’azione confezionando, tra un manicaretto e l’altro che serve nel suo locale, dei pupazzetti natalizi che poi mette in vendita al prezzo di 10 euro: il ricavato andrà all’AISM (Associazione italiana sclerosi multipla).

pupazzetti

<<L’idea nasce in modo un po’ bizzarro -racconta Monica Capurro sul suo profilo Facebook – perchè avevo preparato questi pupazzetti per i nostri tavoli: in pochi giorni me ne sono sparti almeno un paio>>. Da cosa nasce cosa e, visto che i pupazzetti avevavno destato tanto interesse <<Ho pensato di prepararne parecchi, di indicare con un biglietto che sono in vendita a scopo benefico – chiarisce la titolare dell'”Antica osteria della Foce”- Così vedremo se tanto interesse si tramiterà in qualcosa di positivo in favore di chi si occupa di cose così importanti>>. Dei qo euro del prezzo dei pupazzetti, Monica speiga bene che tratterrà i 4 euro delle spese vive ed il resto andrà, appunto , a scopo benefico.

12178324_1096151067063344_1609518203_n
Monica Capurro lancia i pupazzetti benefici pro AISM

Pare proprio che l’iniziativa stia riscuotendo un buon successo tanto che <<La bustina dei soldi destinata ad AISM si sta riempendo>> sottoline Monica Capurro che, innamoratissima del suo lavoro e del suo locale, non perde giorno per intervenire sul social a commentar ele varie vicende di viat vissuta tra i tavoli e la gente.

IMG_7035

<<Chi fosse interessato a prenotare un pupazzetto lo può fare anche telefonando allo 010-5533155>> ci ricorda Monica che spera proprio che questa iniziativa possa godere delle migliori fortune. E Zena a Toua con lei.