Finalmente si parte, si alza il sipario su “L’oca ubriaca”. Apre  i battenti, in Piazza Tazzoli a Sestri  Ponente , il locale ideato e voluto da Luca Collami e lo fa  negli spazi dello storico Baldin che, a giugno, il vulcanico chef stellato aveva chiuso per andare ad intraprendere, con crescente successo, una nuova avventura con il Santa Chiara, nella splendida cornice di Boccadasse. Come lo stesso Collami aveva spiegato a Zena a Toua, “L’oca ubriaca” sarà un gastro pub in linea con le più moderne tendenze che, in questo modo, approdano a Genova. Nella  seconda parte di alcune serate, ci sarà spazio anche per un po’ di musica di qualità.

IMG_7580

A partire dalle 17, fino alle 20, ci sarà una grande festa di inaugurazione: un biglietto da visita per quella che poi sarà la ricca offerta proposta che svarierà dalla possibilità di assaporare un drink piuttosto che fare qualche degustazione particolare.

Come avevamo preannunciato, Collami non seguirà direttamente anche questo locale:  troppo grande l’impegno in questo momento al Santa Chiara, e lo chef, un grande perfezionista, non vuole che nulla disturb  la rapida ascesa del suo locale in riva al mare. <<Seguirò da Boccadasse>>, ci ha garantito in modo perentorio: c’è da credere, però,  che non farà di certo mancare qualche intervento diretto.