Vetrine, dove mettere in mostra tutto quanto stiamo facendo, autentici palcoscenici dove immaginare ciò che ci attende una volta varcato l’uscio della pasticceria, piuttosto che del ristorante e perchè no di qualche altra, insolita, attività legata al campo della degustazione. Vetrine, insomma, belle vetrine che vi vogliamo mostrare. Ma chiediamo anche il vostro aiuto: se passate per strada e vedete una bella vetrina, fotografatela. Se avete un’attività commerciale legata alla gastronomia e volete “premiare” la vostra vetrina, prendete una foto, tra quelle che certamente avrete scattato  e mandatecela…Dove? Alla nostra mail che è  

zenaatoua@gmail.com

E adesso vediamo alcune belle vetine genovesi

E allora come non iniziare da una vetrina un po’ atipica. Piazza De Ferrari. Non è, in fondo, una grande e bella vetrina di una città tutta da gustare?

IMG_7621

Ma in tema di dolcezze come non sciogliersi di fronte ad una delle vetrine della premiata pasticceria Tagliafico.

IMG_7559

IMG_7558

Se continuiamo a parlare di attività storiche allora diamo un’occhiata anche alla coloratissima vetrina di Armanino, nel centro storico

IMG_7572

Ancora vetrine, ma di ristoranti. Una è davvero celebre: è la colonna del menù presente all’interno della storica trattoria “Da Maria”, sempre nei vicoli genovesi

IMG_7143

In tema di ristoranti che cosa ne pensate dell’entrata della trattoria Mangiabuono, nella zona di San Donato, sempre nel centro storico genovese?
IMG_7382

Oppure della coloratissima vetrina dell'”Antica Osteria della Foce” in via Ruspoli. La mano di Monica Capurro si vede…

IMG_7459

E chiudiamo con una vetrina tanto storica quanto appetitotsa. Si tratta della vetrina della tripperia della Casana. Più che una vetrina, un’opera d’arte

IMG_7569

Chiudiamo qui la prima parte della nostra carrellata di vetrine. Se anche voi avete delle foto da mettere in “vetrine”. fatecele avere a

zenaatoua@gmail.com